Dati ambientali nelle città

AVVISO IMPORTANTE:
A causa di alcuni malfunzionamenti verificatisi nei giorni scorsi, il termine ultimo per l'invio dei questionari è stato prorogato al 31 Luglio 2018.

Grazie per la collaborazione

La "Rilevazione Dati ambientali nelle città", effettuata annualmente dall'Istat, raccoglie informazioni ambientali relative ai comuni capoluogo di tutte le province italiane e delle città metropolitane. I dati e l'informazione statistica, hanno l'obiettivo di fornire un quadro informativo a supporto del monitoraggio dello stato dell'ambiente urbano e delle attività poste in essere dalle amministrazioni per assicurare la buona qualità dell'ambiente nelle città.

La rilevazione si articola in sette questionari d'indagine Aria, Eco management (che include il Razionamento dell'acqua per uso civile, precedentemente rilevato nel modulo Acqua), Energia, Mobilità, Rifiuti, Rumore e Verde urbano che raccolgono informazioni su: diffusione degli inquinanti atmosferici e misure per contenere l'inquinamento; produzione di energia da fonte rinnovabile, utilizzo efficiente dell'energia, certificazione e riqualificazione energetica degli edifici; iniziative per prevenire la produzione, agevolare il corretto conferimento e la raccolta dei rifiuti urbani; misure del rumore, superamenti dei limiti e attività temporanee a rilevante impatto acustico; domanda e offerta di trasporto pubblico locale, mobilità sostenibile e infomobilità; verde urbano a gestione pubblica, azioni per lo sviluppo degli spazi verdi e aree naturali protette; strumenti di pianificazione relativi alle principali tematiche ambientali urbane.

Oltre alla raccolta dei dati per l'anno 2017, l'indagine consente anche la possibilità di revisionare l'informazione statistica raccolta relativamente al 2016 per i questionari Aria, Energia e Rumore. Rispetto all'anno precedente il modulo Acqua è stato inglobato nel 'Censimento delle acque per uso civile' (biennale).

La rilevazione è prevista dal Programma statistico nazionale, che comprende le rilevazioni statistiche di interesse pubblico. Pertanto l'Istat è tenuto per legge a svolgere questa rilevazione e i comuni capoluogo sono tenuti a parteciparvi in quanto, come previsto dalla normativa, vige  l'obbligo di risposta e in caso di violazione è prevista l'applicazione della sanzione amministrativa.

Firefox logo Safari logo Explorer logo Chrome logo

DOTAZIONE INFORMATICA

Per compilare il questionario online è necessaria una connessione a Internet con uno dei seguenti browser: Mozilla Firefox, Google Chrome, Explorer 9 (o versione superiore), di cui è possibile scaricare la versione più recente cliccando sui link sotto riportati. La risoluzione minima consigliata per lo schermo del computer è 1024x768.

Valid XHTML 1.0 Strict